21 October, 2017
Puoi utilizzare WP per costruire dei menù

“Formazione rimaneggiata, son 12 le assenze tra i rossoblu, tutti infortunati. Ma lo spirito è quello giusto con capitan Pilloni a suonare la carica. Di fronte il Samassi che fa dell’esperienza un marchio di Fabbrica. La partenza è buona- spiega Simone Musu del Sant’Anna- e come capita da qualche domenica a questa parte episodio dubbio in area di rigore del Samassi, Lisboa e’ spinto giu ma il direttore di gara fa proseguire. Sul ribaltamento dormita della difesa locale e Ibba da pochi passi sigla l’1-0 per gli ospiti.
I ragazzi di casa non ci stanno e sempre con Lisboa prima al 13 centra la traversa a Mennella battuto e al 18 tira fuori da buona posizione. Ma un Samassi cinico sfrutta ogni occasione e grazie al regalo gentilmente offerto dalla difesa di casa sigla il 2-0 con Murroni. I ragazzi di mister Cinus non si arrendono e due minuti dopo sugli sviluppi di un calcio piazzato Ruggiu fa sponda al centro per Pala che -afferma Musu- insacca ma “misteriosamente” il direttore di Gara annulla dopo averci pensato! Si conclude il primo tempo ma le tegole per i ragazzi di cada non mancano.Prima Lisboa e poi Deidda lasciano il campo.per infortunio. Il secondo tempo prosegue senza sussulti finche al 16 rigore ed espulsione di Littera danno modo a Murroni di concedersi il bis.3-0 Il risultato finale.
Onore al Samassi- conclude Simone Musu- ma forse a ranghi completi poteva essere una partita diversa. Recriminiamo in queste 5giornate su tanti episodi a sfavore, vuoi per inesperienza buoi per tanta sfortuna il vero Sant’Anna ancora non si è visto. La squadra c’e il gruppo anche..un pizzico di fortuna in piu e qualche infortunato in meno e forse qualche sassolino in questo campionato difficile riusciremo a togliercelo.”

Nessun commento