21 August, 2017
Puoi utilizzare WP per costruire dei menù

“La settima è quella giusta.
Settimana tormentata quella che ha portato la squadra del presidente Sollai alla sfida col Nora Nuraminis. Durante la settimana- racconta Antonio Massa, addetto stampa- mister Cinus, per vari problemi, calcistici ed extra calcistici, lascia, forse solo temporaneamente la panchina dei rossoblù. La società affida la squadra a Musu per questo delicatissimo impegno. Squadra determinata e compatta, fin dai primi minuti. Capitan Sanci apre le danze al 3° minuto con un gran gol dalla distanza. Nonostante il vantaggio, i ragazzi di Musu continuano a spingere e al 19° è Varsi a lasciar partire un sinistro dal limite che si insacca alle spalle dell’incolpevole portiere ospite. Macina occasioni il Sant’Anna, sigla anche Mangroni ma il Direttore di gara annulla per fuorigioco. Sussulto del Nuraminis che al 43° guadagna un rigore per fallo di mano della difesa di casa. Ma sale in cattedra Panichi che ipnotizza Serra e para il rigore. Si chiude il primo tempo sul 2-0.
Al rientro il Sant’Anna riprende da dove aveva lasciato e dopo soli 4 minuti è ancora Varsi a realizzare la sua doppietta personale con un sinistro dal limite insacca alla destra del portiere ospite.”


15044733_1014838235293950_193488027_o

“Nonostante il risultato in cassaforte i rossoblu continuano a spingere e solo per sfortuna non riescono a violare la porta del Nuraminis.
Fischio finale, 3-0 e primi 3 punti.
Ora – conclude Antonio Massa- possiamo dire di essere entrati anche noi in questo campionato. Da segnalare anche una direzione di gara impeccabile del Signor Evangelisti.”

Nessun commento