21 October, 2017
Puoi utilizzare WP per costruire dei menù

“Partita strana quella del Sant’Anna a Furtei”, racconta Davide Sollai, Presidente del San’Anna Calcio.
“Un Sant’Anna in formazione rimaneggiata, tiene testa a i padroni di casa per la prima mezz’ora del primo tempo. Primo di squillo al 21’ di Littera che impegna il portiere di casa. Al 30’ rigore generoso concesso ai padroni di Casa, dal dischetto Cocco non sbaglia 1-0. Le proteste per il gol e per qualche decisione arbitrale portano all’espulsione di Mister Cinus al 38’. Nel finire del tempo è Pala ad impegnare il portiere di casa. Il secondo tempo sembra stregato, il Sant’anna non c’è e dopo 3’ ancora Cocco per i locali, si smarca bene con un tiro ad incrociare batte Panichi. 2-0 Il secondo tempo è u n monologo del Furtei, il Sant’Anna causa le numerose assenze nel reparto offensivo, si scioglie e al 35’ Mura su calcio d’angolo mette il 3-0. L’ultimo squillo è ancora di Cocco, che sigla al 48’, la sua Tripletta personale. 4-0
Troppo brutto il Sant’Anna per essere vero.
Il campionato è lungo, ma c’è bisogno di stringere i denti e ripartire, una volta per tutte.

Molto lontano da ciò che ci aspettavamo. Una partenza difficile per un girone difficile e nuovo.

Complici sicuramente le numerose assenze tra infortuni e assenze per il lavoro.

Stiamo già lavorando per il mercato di dicembre dove andremmo a colmare i reparti, dove vediamo ci sia necessità.

Cinus e Sollai- Sant'Anna Calcio

Stiamo cercando di capire dove sta il problema e risolverlo in tempi brevissimi. Tutto questo nel minor tempo possibile per riprendere in mano la situazione e continuare a lavorare con serenità e costanza, soprattutto. Chi ci consoce sa che continueremo lavorare ancora meglio e prenderemo i giusti provvedimenti e precauzioni per il continuo e proseguo della stagione. Valuteremo chi ha intenzione di continuare a lavorare con costanza e sacrificio per portare alto l’onore del Sant’Anna Calcio e continueremo a valutare chi invece riteniamo che di questo progetto non intende farne parte per diversi motivi.

Richiamo con cuore l’attenzione della nostra tifoseria -prosgue Davide Sollai- per starci vicino in questo momento e richiamo tutti i nostri giocatori per tirare fuori la grinta e attaccamento a questa maglia, ora più che mai.
Il campionato è appena iniziato, è ancora lungo. Sono fiducioso in una pronta risposta da tutti.”

image

Nessun commento