22 June, 2017
Puoi utilizzare WP per costruire dei menù

Settembre sarebbe stato l’ultimo mese della sua vita. Non si sa in quale data Ceccheto sarebbe stato soppresso. Una decisione presa perchè Ceccheto, ormai giunto alla veneranda età di 20 anni, sporcava fuori dalla lettiera.
Dopo due decenni trascorsi nella stessa casa, con la stessa famiglia, la sua vita sarebbe terminata perchè lui, un bel gattone rosso, un pò spelacchiato, ma pur sempre bello, aveva qualche problemino con i suoi bisogni.
Durante l’agosto scorso, da Cagliari è così partito l’appello di Maria Cristina, volontaria che si è impegnata a trovare una famiglia al micio anziano pubblicando numerosi post su Facebook in cui è stata raccontata la sua storia.

I giorni passano, Settembre è alle porte, i minuti si fanno preziosi per salvare la vita di Ceccheto.
Il post ottiene svariate condivisioni, “la sua storia ha fatto il giro del mondo” racconta Maria Cristina a Illa Magazine.
“E’ una storia strana, non ci crederai, mi hanno scritto da tante località, amici, conoscenti, insomma Ceccheto è entrato nel cuore di tutti. Ha ricevuto numerose richieste di adozione”.
In questo grande mondo un pò web, un pò social, un pò amante degli animali, ci sono anche Pierpaolo e Rosy, una coppia che vive a Quartu insieme a due gatti ed un cane.
Pierpaolo e Rosy ogni mattina escono di casa e si recano a lavoro. Svolgono due lavori differenti in posti diversi. Agli inizi di Settembre, nello stesso giorno sulla home di Facebook di ciascuno compare l’appello per l’adozione di Ceccheto. Pierpaolo e Rosy fanno rientro alla loro casa dopo una giornata trascorsa a lavoro e la sera si ritrovano a parlare di lui: Ceccheto.
La storia ha colpito i coniugi, al punto che i due contattano Maria Cristina per cercare di dare una nuova vita all’anziano gatto.
“Ceccheto è un gatto meraviglioso” racconta Maria Cristina “quando ho saputo che i vecchi proprietari lo avrebbero voluto sopprimere, non ho dormito la notte.” Tra chi si proponeva per l’adozione, c’era chi offriva una casa con giardino e una stanza solo per lui, chi avrebbe voluto far vivere Ceccheto con l’amore di molti animali, ma il gattone rosso è andato a vivere a Quartu la settimana scorsa, proprio a casa di Pierpaolo e Rosy che lo hanno accolto con l’amore che dopo 20 anni un gatto merita di avere.


14256640_1245628185476966_830453991_n

Nessun commento