26 April, 2017
Puoi utilizzare WP per costruire dei menù

Verrà inaugurata oggi ore 18.30, al Museo Civico di San Vero Milis, la mostra Fotografica: “Madrighe” di Rosy Brau.

L’Amministrazione di San Vero Milis è lieta di ospitare la mostra “Madrighe” di Rosy Brau, dal 17 settembre al 2 ottobre 2016 presso il Museo Civico in via Sant’Eru a San Vero Milis.
La fotografa sarà presente all’inaugurazione di sabato 17 settembre alle ore 19 per introdurci alle sue opere che raccontano di emozioni, di vita vissuta, del legame uomo-natura, di Sardegna. Da una sua nota si descrive così: “Io ho un legame quotidiano con la Sardegna mi sento parte di essa. Vivo la mia sardità: tutto quello che faccio mi porta lì, l’essere sardi per me oggi è un valore aggiunto” . E il suo pensiero diventa immagine: la scelta dei soggetti, le angolazioni dell’obiettivo e soprattuto il bianco e nero, che regala profondi contrasti tra occhi espressivi, vispi e un volto segnato dal tempo, dove ogni ruga è un sentimento.
Rosy Brau è delicata, ma incisiva nel voler raccontare le faccie, le età, gli scorci della sua isola. Tanto determinata da offrire a chi la segue, una serie di immagini senza tempo, dove il chiaro e lo scuro lasciano spazio solo alle espressioni.
Rosy Brau è docente di scuola Primaria. Vive e lavora a Nuoro. Ha realizzato mostre in Italia e all’estero. Ha partecipato alla XVI China Exhibition, quale artista selezionata tra i migliori talenti europei. Privilegia il bianco/nero, come il suo modello di riferimento: Henri Cartier-Bresson (1908-2004). Il suo motto è «Non voglio fotografare ciò che vedo ma ragionare su ciò che vedo»
La mostra sarà visitabile fino al 2 ottobre 2016 tutti i giorni dalle 16 alle 19 e la mattina solo su prenotazione.

Nessun commento